Frisé capelli: come ottenere un effetto ancora alla moda

Se vi siete guardati intorno ultimamente, avrete notato che gli anni’ 90 sono vivi e rivivono ancora nel 2018. Dal trucco luminoso alle scarpe, alcune delle nostre tendenze preferite della moda e bellezza stanno facendo una rimonta, che sicuramente non ci dispiace. In cima a quella lista di stile nostalgico degli anni’ 90 ci sono i capelli frisé. Diciamo davvero.

Se siete cresciute negli anni’ 90, è probabile che abbiate presente i capelli a zig zag, che vi davano quell’aspetto super-voluminoso molto retrò. Sì, scommettiamo che potete immaginarlo.

La nuova versione di capelli frisé non è solo per bambini e ragazzi ed è diventato davvero un modello moderno di acconciatura. D’altronde lo stile di capelli frisé torna sulle passerelle insieme anche agli abiti retrò degli anni che furono, che di tanto in tanto tornano a fare tendenza. Di seguito troverete alcuni consigli per un effetto frisé perfetto.

Pochi semplici passaggi per ottenere l’effetto frisé

Ecco di cosa avrete bisogno: asciugacapelli; spazzola con setole di cinghiale; mollette; piastra frisé.

Seguite questi semplici passaggi:

  • Iniziate l’operazione dopo aver lavato i capelli. Ci sono molte acconciature che non necessitano lo shampoo e per cui, anzi, si richiede che lo shampoo venga fatto alcuni giorni prima, ma se si tratta di frisé è meglio iniziare le operazioni con i capelli appena lavati
  • Utilizzate un termo protettore. Prima di asciugare i capelli, ricordatevi di usare una protezione termica, per evitare che si rovinino col calore
  • Asciugate i capelli. Per creare l’effetto frisé dovrete prima asciugare i capelli finché non saranno completamente asciutti. Attendete un po’ perché si asciughino naturalmente, quindi finite l’operazione col phon
  • Spazzolate i capelli. Utilizzando una spazzola con setole di cinghiale, togliete i nodi dei capelli in modo da avere una superficie perfettamente liscia per iniziare a creare il vostro effetto frisé
  • Dividete i capelli in sezioni. Proprio come si fa quando si arricciano o si lisciano i capelli, il modo migliore per realizzare questo stile di acconciatura è quello di dividere i capelli in sezioni. Dividete i capelli in una sezione superiore e inferiore, e dividete ciascuna di queste sezioni in un lato sinistro e destro. È possibile utilizzare delle mollette per capelli per mantenerli fermi e non rischiare di confondere le varie sezioni
  • Preparate lo strumento per creare i vostri frisé. Ci sono due modi per farlo: si può usare una piastra arricciante o una piastra specifica per frisé. Entrambi gli strumenti possono essere utilizzati per creare capelli arricciati. Mentre le piastre arriccianti tradizionali creano un look anni’ 90 con zig-zag super sottili per texture molto cariche, le nuove piastre per frisé creano zig-zag più larghi per un look che richiama delle onde geometriche. Indipendentemente da quale strumento si scelga di utilizzare, sarà necessario impostarlo sulla impostazione più bassa per lo stile di capelli, senza dover fare più passaggi
  • Iniziate a creare i vostri frisé. Utilizzando la tipologia di piastra che avete scelto, procedete sezione dopo sezione a piegare i vostri capelli. Dividete ciascuna delle quattro sezioni in poche sezioni in modo da poter creare un aspetto finale super-voluminoso e ricco. Durante la l’operazione, assicuratevi porre la piastra orizzontalmente attraverso i capelli per darvi l’aspetto che state cercando. Dovrete tenere la sezione di capelli nella piastra per 5-10 secondi circa, ma a seconda dello spessore dei capelli potrete avere bisogno di tenerla per più a lungo. Quindi, sentitevi liberi di sperimentare fino a quando non otterrete il giusto risultato. Generalmente chi ha i capelli più spessi dovrà tenere in posa la piastra per un tempo più lungo

Altri suggerimenti utili

  • Se avete un sacco di capelli, iniziate a creare il vostro effetto zig-zag dalla parte inferiore, spostandovi poi fino in cima
  • Per ottenere il massimo volume create il vostro effetto frisé su tutti i capelli, quindi spazzolateli delicatamente con un pettine a denti larghi
  • Per un aspetto più naturale e ondulato iniziate a frizionare solo lo strato superiore dei capelli
  • Per chi ha i capelli fini provate ad iniziare dalla radice, quindi spostatevi nella parte inferiore solo vicino alle radici, per dare più volume
  • Per ottenere una trama e ariosa e caotica spostate la piastra in direzioni diverse
  • Per dare alle più lucentezza alla vostra chioma, utilizzate una piastra a vapore, o definite le ciocche con un prodotto per capelli che da brillantezza

Potrete decidere di creare l’effetto frisé solo su alcune ciocche, richiamando in tutto e per tutto lo stile da dance floor anni ’80, oppure su tutta la lunghezza dei vostri capelli per un effetto super voluminoso.

È possibile creare un effetto zig-zag sui vostri capelli anche senza l’utilizzo di una piastra apposita, ma in quel caso dovrete armarvi di più tempo. È possibile fare i frisé con le forcine, dividendo le ciocche in piccole sezioni ed attorcigliandole, per poi fermarle in alto con le forcine. Basterà poi farle riposare tutta la notte in posizione e la mattina successiva, sciogliendo i capelli avrete come per magia il vostro effetto retrò. È possibile ottenere lo stesso effetto anche facendo delle treccine e poi sciogliendole dopo un po’ di ore.

I capelli frisé si addicono a tutte le tipologie di capelli e a tutte le forme di volto, anche se in particolare piacciono a chi ha i capelli sottili e quindi ha bisogno di dare un po’ di volume alla propria capigliatura. Ma questo stile fa tendenza ed è quindi preferito da tutte coloro che vogliono apparire brillanti e alla moda.

Ora che sapete come ottenere un aspetto totalmente anni ‘90, lasciate che i vostri capelli cadano sciolti lungo la schiena o legateli in una coda alta, la famosa pony tail dei tempi che furono, o qualsiasi cosa il vostro cuore desideri fare. Di certo è uno stile che fa tendenza e in qualsiasi maniera deciderete di acconciare i vostri capelli, farete un figurone. Sperimentate con la piastra o anche con le treccine, per ottenere dei frisé diversi tra loro e scegliere quello che più si adatta al vostro stile.