Ondulazione capelli: ecco come ottenere un look perfetto

I capelli ondulati sono molti ambiti ovunque e da chiunque: sia da chi ha i capelli lisci sia da chi li ha ricci, ma se siete nati con capelli naturalmente ondulati, allora siete già ben consapevoli che a volte la vostra texture è più una maledizione piuttosto che una benedizione. I capelli ondulati stanno proprio lì, in uno spazio intermedio tra i ricci e i lisci, ma anche se ridefinire le onde può richiedere un po’ di lavoro extra e a volte noioso, i vostri capelli mossi potranno sembrare brillanti e splendidi, purché si sappia acconciarli e curarli.

Il segreto per far funzionare i vostri capelli ondulati è di scegliere una texture e impegnarsi per replicarla.

Qualche consiglio utile

Utilizzate la schiuma

Potrebbe non sembrare un grande consiglio per iniziare, ma le nuove formule della schiuma del 2018 promette di lasciare i capelli morbidi e definiti e non duri e appiccicaticci.

Capelli ondulati più spessi possono richiedere un prodotto di tenuta più robusto e resistente. Scegliete una formula idratante per definire i vostri capelli, soprattutto se secchi o danneggiati.

Utilizzare bene il phon, adottando qualche piccolo accorgimento

I capelli ondulati possono appesantirsi, quindi bisogna prendere qualche accorgimento, in modo che i mossi non si sformino. Ad esempio può essere utile capovolgere la testa sottosopra o spostarla su un lato, mentre si asciugano i capelli con un diffusore. Il diffusore, naturalmente, è assolutamente indispensabile: questo accessorio si aggancia all’estremità dell’asciugacapelli perché il flusso d’aria venga diffuso su un’area più ampia; ciò si traduce in un flusso d’aria più leggero e delicato che non danneggia i capelli.

Può sembrare strano ma tanti piccoli accorgimenti potranno migliorare l’immagine dei vostri capelli. Azioni per noi quotidiane possono, a lungo andare, rovinare molto i capelli, come l’uso di tinture per capelli o, come dicevamo poco fa, l’utilizzo frequente del phon senza accessori.

Idee di acconciatura

Dividete i capelli umidi al centro in 2 sezioni, una su ogni lato. Poi torcete i capelli dalla vostra sinistra alla vostra destra fino alle estremità

Posizionate questa sezione di capelli attorcigliati, che attraverserà in orizzontale la vostra testa per finire dietro l’orecchio destro. Utilizzate mollette o forcine per capelli per fissarli ulteriormente in posizione. Ripetete lo stesso passaggio dal lato sinistro. Mantenete i capelli in posa per tutta la notte. Prima di sciogliere i vostri capelli spruzzate un po’ di lacca in entrambi i lati, per ottenere delle onde perfette e morbide.

Per mettere in pratica questa tecnica avrete bisogno di una piastra per capelli. Con i capelli asciutti, fate delle piccole trecce, a seconda della consistenza dei vostri capelli; generalmente consigliamo di fare 5 trecce per lato. Allentate le trecce per renderle il più possibile piatte.

Bloccate la piastra nella parte superiore della prima treccia e tenetela ferma per alcuni secondi

Poi spostate la piastra più giù per coprire un’altra sezione di treccia e tenetela in posizione per alcuni secondi. Continuate a ripetere l’operazione fino alla fine della treccia e ripetete questa procedura con tutte le trecce. Prima di sciogliere le trecce spruzzate un po’ di lacca, quindi procedete e, infine, scuotete i capelli perché le vostre onde siano più voluminose.

Spruzzate un po’ di lacca sui capelli quasi asciutti, quindi dividete i capelli in 2 sezioni

Prendete una sezione sottile di capelli dal lato esterno della sezione sinistra e aggiungetelo al lato interno della sezione destra. Prendete quindi una sezione sottile di capelli dal lato esterno della sezione destra e aggiungetelo al lato interno della sezione sinistra. Continuate a ripetere alternativamente queste operazioni fino a raggiungere l’estremità della treccia, quindi fissatela con un elastico per capelli. Andate a dormire con la treccia durante la notte. La mattina seguente, sciogliete la treccia e scuotete i capelli per scioglierli in onde.

Per questa idea di acconciatura avrete bisogno di un foulard

Spazzolate i capelli in modo da togliere tutti i nodi e i grovigli. Fate una riga al centro e dividete i vostri capelli in due parti. Inumidite un po’ i capelli, quindi posizionate il vostro foulard in modo tale che si trovi sulla fronte, mentre tutti i capelli si trovano al di sotto. Raccogliete una sezione di 3 cm di capelli dal lato sinistro, fategli fare un giro attorno al foulard e fissatelo sotto allo stesso. Ora aggiungete più sezioni di capelli ripetendo la stessa operazione. Continuate a ripetere fino a raggiungere la parte posteriore della testa. Ripetete quindi l’intera procedura di chiusura sul lato destro. Legate un foulard di seta intorno ai capelli per evitare che diventino crespi e tenetelo per tutta la notte. La mattina successiva rimuovete tutti i capelli dal foulard e spazzolateli per eliminare eventuali grovigli e nodi. Terminate l’operazione spruzzando sui capelli un po’ di shampoo secco per dare alle vostre onde più presa.

Questa soluzione è pensata principalmente per magari ha deciso di uscire all’ultimo minuto e non ha assolutamente tempo da perdere per acconciare i capelli, ma allo stesso tempo non vuole rinunciare ad avere un look perfetto. È una soluzione veloce per avere delle onde definite.

Iniziare spruzzando uno shampoo secco alle radici dei capelli. Legate la metà superiore dei capelli e con una piastra, arricciate la metà inferiore dei capelli sciolti in basso. Sciogliete i capelli legati nella parte alta e ripetete il passaggio precedente. Terminate il tutto con un po’ di lacca per evitare che le onde si disfino durante il giorno.

Un’altra soluzione veloce per chi non vuole rinunciare allo stile ed ha poco tempo per acconciarsi è applicare un po’ di mousse volumizzante sui capelli subito dopo essere usciti dalla doccia. Con un asciugamano asciugare i capelli il più possibile, quindi piegare la testa in avanti in modo che i capelli cadano davanti a voi. Ora iniziate a frizionare i vostri capelli con un altro po’ di schiuma e teneteli in questa posizione per qualche secondo. Continuate a ripetere l’operazione ogni 10 minuti finché i capelli non saranno completamente asciutti.

Ecco delle soluzioni semplici per avere sempre dei capelli stylish e delle onde impeccabili. Che abbiate molto o poco tempo a disposizione, non importa, perché ci sono idee molto semplici, ma anche più complesse per chi volesse provare a sperimentare qualcosa di diverso e magari scegliere una tipologia diversa di ondulazione.